image_pdfimage_print

Carnevale è alle porte e come vuole la tradizione non possiamo farci mancare i dolci ormai divenuti caratteristici di questo giorno dell’anno. Oltre alle famose “Chiacchiere” ho pensato di postare una ricetta che scoprii su internet, la testai e ne rimasi molto entusiasta. Ed è per questo che vi propongo le “frittelle di carnevale con l’uvetta”. Un’impasto molto semplice da preparare e caratterizzato dal gusto del Marsala e dal latte. Ne esistono diverse versioni. Oltre all’uvetta è possibile prepararle al cioccolato, ai frutti carditi, ecc.

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 00
  • 80 gr di zucchero semolato
  • 6 cucchiai di latte
  • 6 cucchiai di Marsala
  • 2 uova intere
  • 50 gr di uvetta
  • mezza bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • olio per friggere q.b.
  • zucchero a velo vaniglinato q.b. per spolverare

Preparazione:

Mettete l’uvetta in ammollo in acqua calda per una ventina di minuti. Poi asciugate l’uvetta e passatela nella farina.

Frittelle di carnevale2

Frittelle di carnevale1

Prendete una ciotola e mettete dentro la farina, lo zucchero, il sale, e il lievito, aggiungete il latte e il Marsala e mescolate, poi mettete le uova e impastate con un cucchiaio di legno e infine anche l’uvetta.

Frittelle di carnevale3

Prelevate il composto con due cucchiaini e friggete queste palline in abbondante olio caldo poi quando saranno ben dorate prelevatele con la schiumarola e mettetele sulla carta da cucina. Controllate sempre la cottura dentro la frittella con uno stuzzicadente. Non fate palline troppo grandi o rischierete di trovare il loro interno crudo.

Mettete le palline in un piatto da portata e spolverizzatele con dello zucchero a velo vaniglinato.

Charles