image_pdfimage_print

La Torta o Focaccia Matta alle verdure è stata una grandiosa scoperta, grazie alla mia amica Enza Putignano, che ci ha deliziato con questa straordinaria torta in un occasione di un BBQ in terrazza. Questa torta salata ha avuto davvero un successone, per la sua sofficità, leggerezza e bontà. Una ricetta senza lievito ne lievitazione, che si presta bene ad ogni farcitura, e che vi stupirà per la sua grande semplicità.

Per l’impasto:

  • 500 gr di farina 0
  • un bicchiere di carta di olio di semi di girasole
  • un bicchiere di carta di vino bianco
  • un cucchiaio raso di sale fino
  • acqua quanto basta
Per il ripieno di verdure:
  • due cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 5 carote spellate e affettate sottili
  • 5 zucchine piccole
  • mezza cipolla rossa
  • sale q.b.

Preparazione:

Su una spianatoia o anche nell’impastatrice mischiare ed impastate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido.
Dopodiché dividete l’impasto e preparate due sfoglie per comporre i due strati della focaccia.
Ungete la teglia con ancora dell’olio di semi di girasole e stendervi la prima sfoglia. Riempite con le verdure cotte o con qualsivoglia si gradisce, poi coprite con l’altra sfoglia. Ungete la superficie con poco olio e spolverate di sale fino. (Vedere paragrafo successivo)
Infornate a 200° C anche ventilato fino a che assume un bel colore dorato un pò biscottato.

Per il ripieno ci si può sbizzarrire come più vi piace ma per questa versione la farcitura è stata fatta con zucchine e carote.
In una padella antiaderente mettete due/tre cucchiai di olio extra vergine d’oliva, cinque carote spellate ed affettate sottili, cinque zucchine piccole e affettate e mezza cipolla rossa. Regolate di sale e far appassire a fuoco medio-basso senza aggiungere acqua.

Suggerimento: una volta sfornata la focaccia, lasciatela intiepidire qualche minuto e a piacimento aggiungete la scamorza o qualche altro formaggio filante, oppure potete lasciarla così com’è e gustarla nel suo pieno splendore (vedere foto).