image_pdfimage_print

Pere e Nutella…. mmmmh che straordinaria combinazione! Questo abbinamento è fra i più perfetti che abbia mai provato in pasticceria. La crostata alla nutella e pere è uno di quei dolci che ha fatto storia, ed è talmente semplice da preparare.

La scelta delle pere è altrettanto importante nella riuscita di un’ottima crostata, ve lo garantisco io! Nella mia ricetta ho preferito utilizzare delle pere Williams, per la loro fragranza e polposità.

Eccovi la ricetta:

Ingredienti:

  • 220 grammi di farina 00
  • 125 grammi di zucchero a velo vaniglinato
  • 80 grammi di fecola di patate
  • mezzo cucchiaino di lievito in polvere per torte
  • 3 tuorli d’uovo
  • 150 grammi di burro
  • un pizzico di sale
  • 2 pere Williams
  • Nutella (quanto basta)

Preparazione:

Per prima cosa posizionate il barattolo di Nutella in una pentola con dell’acqua bollente (l’acqua non deve entrare nel barattolo mi raccomando) e lasciate che la crema si riscaldi diluendosi.

Preparate intanto la frolla. In una ciotola abbastanza capiente versate le polveri (farina, fecola, lievito, sale e zucchero) e girate bene. Unite alle polveri il burro e i tuorli d’uovo. Impastate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Prendete una teglia per crostate del diametro di 24-26 cm e sul fondo posizionate un disco di carta da forno che avrete giù tagliato proporzionalmente (non importa se il bordo della teglia rimane scoperto).

A questo punto stendete la pasta frolla livellandola per bene (deve risultare non più alta di mezzo centimetro). Infine ponete la teglia in frigorifero per una mezz’oretta.

Nel frattempo prendete le pere Williams e sbucciatele con cura. Snocciolatele e fate delle fette non troppo spesse ma nemmeno troppo sottili.

Riprendete la frolla dal frigorifero ed iniziate a versarci sopra la Nutella che si sarà sciolta per bene, avendo cura di spalmarla in maniera uniforme. Evitate di utilizzare troppa Nutella.

Adesso potete iniziare ad inserire sopra la Nutella le fettine di pera, disponendole a raggio.

Infine con la pasta frolla rimanente, fate delle striscie di pasta che andrete a posizionare sopra a piacimento.

Infornate a forno statico preriscaldato a 180° C per circa 40 minuti, e comunque sempre controllando la cottura!

Tips:

C’è a chi piace avere delle fette di pera molto spesse e chi invece predilige la sottilezza. Ovviamente tenete in considerazione che più gli spicchi di pera saranno spessi e più saranno polposi. Attenzione però a non eccedere nell’utilizzo di troppa frutta, che comporterebbe un aumento dei liquidi e quindi una frolla più bagnata.

Non eccedete troppo con la Nutella. Basta il giusto per una riuscita ottimale.

nutelladraw

ahahahah… enjoy,
Charles.