image_pdfimage_print

Oggi vi voglio proporre una torta davvero deliziosa e originale del Trentino Alto Adige, conosciuta anche con il nome di “Schwarzplententorte“. Una torta ispirata ai sapori della montagna, farcita con una squisita marmellata che può essere di mirtilli (rossi o neri) o lamponi. Questa torta è davvero energetica non solo per la presenza delle mandorle e le nocciole. Ideale come spuntino dopo un lungo trekking :-).
Per la mia versione ho utilizzato delle nocciole tostate e la marmellata di lamponi del Trentino.

Ingredienti:

  • 250 grammi di farina di grano saraceno
  • 6 uova
  • 200 grammi di burro
  • 225 grammi di zucchero a velo
  • 100 grammi di mandorle spellate (da tritare)
  • 100 grammi di nocciole spellate e tostate (da tritare)
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia con semi
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 250 grammi di marmellata di lamponi
  • zucchero a velo vaniglinato q.b. per decorare

Procedimento:

Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi.
Montate a neve ben ferma gli albumi aggiungendoci i primi 100 grammi di zucchero a velo:

albumi montati
In un’altra ciotola lavorate con una frusta il burro ammorbidito (quasi fuso) con i tuorli e i rimanenti 125 grammi di zucchero a velo fino ad ottenere un composto spumoso. Uniteci adesso la farina di grano saraceno, il lievito, la vaniglia e le mandorle e nocciole precedentemente tritate finemente (esistono in commercio anche le farine di mandorle e nocciole già pronte).

mandorle e nocciole tritateSchwarzplententorte3
Unite delicatamente gli albumi montati al composto incorporandoli delicatamente e con un movimento dal basso verso l’alto per non farli smontare troppo.

Imburrate ed infarinate una teglia rettangolare e versateci il composto. Cuocete a forno preriscaldato a 180° C per circa 45 minuti. Controllatene sempre la cottura con uno stecchino. Lasciatela raffreddare.

Una volta raffreddata dividetela in due e farcite con la marmellata di lamponi:

Schwarzplententorte2 farcitura di lamponi
Infine cospargete la superficie con dello zucchero a velo vaniglinato e servite.

Charles