image_pdfimage_print

Ecco la prima delle mie “torte fiorite”. L’idea iniziale era un pò diversa, ma essendo alle prime armi in quest’arte stupenda ho cercato di fare del mio meglio nel ricreare fiori e foglioline giocando con la ghiaccia reale. Per questa ricetta ho aromatizzato il pan di spagna con della bagna al latte (latte, zucchero ed estratto di vaniglia), e farcito con Nutella e crema di nocciole (tipo la Crema Margherita). Il pan di spagna è stato infine ricoperto con della ganache al cioccolato e decorato con la ghiaccia reale.

Ingredienti:

La base e la farcitura:

  • pan di spagna già pronto (per la ricetta cliccare QUI)
  • Nutella q.b.
  • Crema di nocciole (la Crema Margherita) q.b.

Per la bagna al latte:

  • 200 ml di acqua
  • 75 grammi zucchero semolato
  • 75 ml di latte

Per la copertura:

  • 230 grammi di cioccolato fondente (tra il 50 e 60% di cacao)
  • 100 ml di panna da montare (liquida)

Per la decorazione:

  • ghiaccia reale q.b. (per la ricetta cliccare QUI)
  • coloranti alimentari: blu, giallo (per il verde: blu+giallo)
  • le sac à poche (usa e getta) con le punte: 4, 30, 67, 95, 118

Procedimento:

Per prima cosa preparate il pan di spagna. Consiglio eventualmente di prepararlo il giorno prima. Anche la ganache al cioccolato può essere preparata qualche giorno prima e, se tenuta in frigorifero si conserva al chiuso per un paio di settimane, mentre se congelata può durare anche mesi.

Stessa cosa per la bagna al latte che può essere preparata ore prima. Ecco come farla: versate in un pentolino l’acqua e lo zucchero e portate ad ebollizione. Spegnete il fuoco ed aggiungeteci il latte e un pizzico dell’estratto di vaniglia (di solito uso quello in polvere, già estratto dalle bacche di vaniglia). Mescolate e lasciate raffreddare completamente.

Una volta che avete pronto il pan di spagna, la ganache e la bagna, potete iniziare la vostra torta fiorita. 🙂

Dividete il pan di spagna in tre parti (dischi), e avendo cura di riassettarlo poi nello stesso identico ordine.

torta fiorita1b

Con un pennello da cucina bagnate il terzo disco di pan di spagna (3° dalla base) con la bagna al latte e versateci la Nutella che avrete precedentemente riscaldato in un pentolino. Stendetela aiutandovi con un cucchiaino. Adagiate sopra la Nutella il secondo disco e bagnatelo. Riscaldate la crema di nocciole e versatela sopra il secondo disco con lo stesso procedimento. Infine riposizionate il primo disco (1° dalla cima). Ed eccola ricomposta. 🙂

torta fiorita1a

Per la copertura preparate la ganache al cioccolato.
In un pentolino versate la panna e portate ad ebollizione. Attenzione: appena inizia a bollire va tolta dal fuoco.
Versate la panna bollente sul cioccolato che avrete spezzettato in precedenza. Lasciate che si sciolga per un paio di minuti dopodichè iniziate a mescolare con un cucchiaio fino ad ottenere un composto ben amalgamato ed emulsionato. Per facilitare la riuscita utilizzate per ultimo la frusta a mano. Questa aiuterà ad eliminare eventuali grumi e bolle. Il risultato finale sarà una ganache vellutata e lucida

torta fiorita1c

Lasciate raffreddare fino a quando non avrà raggiunto una consistenza ferma ma non solida. Se risultasse troppo solida potete riscaldarla leggermente nel forno a microonde.

Stendete la ganache sopra e sui lati della torta con l’aiuto di una spatola cercando di ricoprire perfettamente tutta la superficie. Abbiate cura di coprire bene il bordo torta e in maniera uniforme (un piano girevole -girotorta- vi sarebbe d’aiuto). Lasciate raffreddare completamente la ganache.

A questo punto iniziate la vostra decorazione.
Versate la ghiaccia (bianca) all’interno di una sac à poche con beccuccio n° 30 e fate dei fiocchetti alla base della torta. Successivamente e con il beccuccio n° 4 create otto punti cardinali (4+4) sopra la superficie della torta in modo tale da avere dei riferimenti per creare i festoni. Con un’altra sac à poche e beccuccio n° 95 formate il ricamo di superficie.
Colorate 1/3 della ghiaccia di azzurro e versate un pò di colorante gel lungo la parete della sac à poche per creare l’effetto sfumato. Versateci dentro la ghiaccia azzurra e con il beccuccio n° 118 formate i tre fiori. Create gli steli dei fiori  e i vari puntini con il beccuccio n° 4.
Aggiungete alla restante ghiaccia azzurra il colore giallo. Mescolate bene fino ad ottenere un verde acceso. Con il beccuccio n° 67 formate le foglioline.

torta fiorita particolari1

Ricordate sempre che creerete in base al vostro proprio stile e movimento. Ogni versione è unica in quanto ognuno è diverso. Sbizzaritevi! La vostra torta è pronta.

torta fiorita particolari2

La torta può essere mantenuta a temperatura ambiente prima di servirla. Ricordate inoltre che la ghiaccia teme l’umidità quindi non andrebbe mai conservata in frigorifero.

Charles